Archivio di aprile 2015

Soggiorni marini 2015

lunedì, 27 aprile 2015

Anche quest’anno la nostra associazione organizza i Soggiorni Marini Protetti che si terranno a Riccione dal 30 maggio 2014 al 13 giugno 2014 e dal 29 agosto al 12 settembre 2014.
Il costo di ogni periodo è di 588,00 euro tutto compreso e comprende:
– 14 notti;
– Trattamento di pensione completa dal pranzo del 1° giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno, acqua e vino compresi al pasto;
– Servizio spiaggia (1 ombrellone ogni due persone + lettini o sdraio);
– Serate con musica;

Tutti i soci interessati devono prendere visione ed eventualmente sottoscrivere OBBLIGATORIAMENTE
il regolamento Soggiorni Marini 2015
il certificato medico

Variazione Statuto

sabato, 4 aprile 2015

Con deliber dell’Assemblea dei Soci, è stato modificato l’articolo 5 dello Statuto mediante la creazione della figura del Socio Sostenitore non ancora presente.

Pertanto nello Statuto 2008 va variato l’articolo 5 inserendo il seguente testo

Art. 5 – Associati.

Si diviene associati all’A.L.I.R. Trentino su domanda di ammissione degli interessati.

Gli associati possono essere:

Ordinari, quali i pazienti e loro familiari contribuiscono alla vita dell’Associazione perché interessati agli scopi della stessa, che hanno versato la quota associativa;

Onorari, quali i medici e le personalità eminenti, le associazioni e gli enti privati e pubblici e tutti i cittadini che contribuiscono all’attuazione degli scopi dell’Associazione;

Benemeriti: coloro che contribuiscono finanziariamente in modo significativo allo sviluppo dell’Associazione.

SOCIO SIMPATIZZANTE  tutte le persone che, pur condividendo le finalità statutarie dell’Associazione, non rientrano nelle categorie di persone di cui ai soci ordinari e onorari, i soci simpatizzanti possono partecipare all’Assemblea dell’Associazione, ma non hanno diritto di voto, così come non possono far parte del Consiglio direttivo.

Per coloro che non sono pazienti la qualifica di associato si avrà solo in base a delibera del Consiglio Direttivo su proposta di almeno un componente dello stesso.  L’eventuale diniego deve essere motivato ed è appellabile in assemblea

L’Associato che si comporti in modo contrario agli interessi dell’’Associazione potrà essere escluso con deliberazione del Consiglio Direttivo. I l provvedimento è appellabile in assemblea